alternative al sacco da boxe

Stai cercando un prodotto per allenarti diverso dal sacco da boxe ma con caratteristiche simili? Ti presentiamo quattro alternative che ti consentiranno un allenamento simile a quello che puoi fare al sacco e che dunque non te ne faranno sentire la mancanza.

1. Il sacco da boxe con pedana a terra

sacco da boxe a terraNon ti è possibile appendere il sacco al muro o al soffitto? Il sacco da boxe da terra con pedana è una valida alternativa al sacco da boxe tradizionale.

Il suo funzionamento è diverso rispetto al sacco tradizionale. Mentre quest’ultimo assorbe i colpi attraverso la catena che lo collega a un gancio sul soffitto, il sacco a terra scarica i colpi su una pedana zavorrata. Un’altra differenza molto importante sta nell’imbottitura, il sacco da terra ha un’imbottitura più sottile rispetto al sacco tradizionale. Per questi due motivi consigliamo un allenamento non troppo pesante con il sacco da terra.

I vantaggi del sacco con pedana consistono nella possibilità di modulare il peso a proprio piacimento (il peso nella zavorra può essere aggiustato) e di spostarlo con semplicità in caso di necessità (ad esempio lo potete riporre dopo ogni allenamento).

Per saperne di più: Sacco da Boxe da Terra: le principali caratteristiche

2. Il sacco ad acqua

sacco ad acquaLa seconda alternativa al sacco tradizionale che proponiamo è il sacco ad acqua. Come dice il nome stesso, il sacco ad acqua, anziché di stracci tritati, si riempie d’acqua. Questa tipologia di sacco sta riscuotendo ampio successo negli ultimi anni ed è usata da grandi campioni della boxe come Canelo e Lomachenko perché riduce gli infortuni e le lesioni alle articolazioni della mano e simula al meglio il contatto con il corpo.

Per saperne di più: Sacco ad acqua: 6 buoni motivi per averlo

3. Sagoma a muro

sagoma muroLa sagoma a muro è una struttura rigida, in genere rivestita in similpelle o vinile e imbottita in poliuretano.

Anche in questo caso il suo nome è molto eloquente perché va appesa al muro attraverso ganci e tasselli.

Una volta fissata al muro, la sagoma non si muove, dunque è particolarmente indicata per un allenamento di potenza.

Da notare la sua struttura a L rovesciata, che simula la guardia di un avversario ed è dunque ottima per allenare la distanza e tecniche come il montante e il diretto.

4. Il punching ball

punching ballDi tutte le alternative al sacco finora presentate, il punching ball è quella che più si allontana dalla tipologia di allenamento del sacco. Il punching ball infatti, più che la potenza dei colpi, allena la loro velocità e precisione, nonché la distanza dall’avversario. E’ comunque una valida alternativa al sacco che può aiutarti a lavorare anche sulla distanza, la precisione e la rapidità dei colpi.

Per saperne di più: Punching Ball: cos'è e come utilizzarlo