guida ai guantoni da boxe 
Chi pratica sport da combattimento sa che i guantoni sono i compagni fedeli di ogni allenamento e di ogni incontro. Per questo è fondamentale averne la massima cura. Un aspetto molto importante è l’igiene dei guantoni. Abbiamo raccolto pareri e testimonianze e li abbiamo riassunti in una guida che speriamo possa aiutarvi nella pulizia dei vostri guantoni.

Perché è importante l'igiene dei guantoni?

Tenere i guantoni puliti e in ordine è importante per diversi motivi. Innanzitutto per evitare la formazione di germi e batteri, che da un lato possono favorire il sorgere cattivi odori, dall’altro causare irritazioni e micosi alle mani e alle braccia. La boxe insegna il rispetto per l'avversario e per i propri compagni di allenamento, impariamo a rispettare anche il loro naso... Infine un aspetto molto importante da tenere in considerazione è che un paio di guantoni adeguatamente conservati durerà più a lungo nel tempo.

Pulizia dei guantoni: prevenire è meglio che curare!

fasce da boxe

Ricordate lo slogan pubblicitario di quel celebre dentifricio che diceva “prevenire è meglio che curare”? Vale la stessa regola per i vostri guantoni da boxe. Ci sono alcune regole che potete seguire per mantenerli puliti “senza pulirli”.

lavate le mani prima di indossare i guantoni. Arrivate in palestra dopo il lavoro? Avete fatto una sessione ai bilanceri? Evitate di infilare nei guantoni mani sudicie o sudate. Basta un semplice lavaggio con acqua e sapone. Potete usare anche germicidi liquidi come l'amuchina per le mani, o un deodorante per i piedi.

utilizzate fasce o sottoguanti: questi accessori evitano che la mano entri in contatto diretto con l’imbottitura del guantone e assorbono in parte il sudore, lasciando i guantoni più asciutti.

non prestate i guantoni ad altri! Può sembrare un consiglio banale ma spesso nelle palestre ci sono le ceste di guantoni, soprattutto per i principianti! Considerate i vostri guantoni al pari deIla biancheria, sono qualcosa di personale, il vostro sudore e i vostri germi sono più che sufficienti :-)

non lasciateli ad asciugare nel borsone. Una volta terminato l’allenamento, apriteli il più possibile e metteteli ad asciugare in un posto caldo e secco finché non sono completamente asciutti. Se volete potete mettere del borotalco oppure infilare della carta assorbente per facilitare l’asciugatura. Un’alternativa al borsone può essere la sacca porta protezioni traspirante.

utilizzate guantoni specifici per ogni tipologia di allenamento. Come sapete esistono diverse tipologie di guantoni in base al tipo di attività che si va a svolgere. Nel combattimento si utilizzano i guantoni 10 oz, mentre negli allenamenti, in particolar modo nello sparring, si possono impiegare guanti di misure superiori (12, 14, 16 oz), mentre per il sacco è consigliabile utilizzare dei guantoni specifici da sacco. Questo non solo vi consentirà di ottimizzare l’allenamento (ad esempio un guantone più pesante è perfetto per rafforzare i muscoli delle braccia), ma vi aiuterà a preservare al meglio i vostri guantoni 10 oz da ring.

Come pulire i guantoni da boxe

Se con gli accorgimenti appena visti non siete riusciti a risparmiare ai vostri guantoni da boxe germi, batteri e cattivi odori, vi proponiamo una serie di tecniche per pulirli.

1. Aprite il più possibile i guantoni e lasciateli asciugare. Intingete un panno in acqua e ammoniaca, acqua e bicarbonato o acqua e aceto e passate l'interno dei guantoni. Una volta estratto inserite della carta assorbente per asciugare.

2. Imbustare i guantoni e metteteli nel freezer per 24 ore. Una volta estratti dal freezer i guantoni vanno cosparsi di bicarbonato e lasciati chiusi in busta per altre 24 ore. Così eliminerete i batteri che generano i cattivi odori.

3. Utilizzate deodoranti che assorbono l'umidità o disinfettanti indicati per i guantoni. Tra i più famosi e innovativi ci sono SmellWell, Odor Aid e Phantom Odor Aid. Come agiscono e a cosa servono? Vediamoli più da vicino.
- SmellWell combatte alla radice i cattivi odori: si posiziona all'interno dei guantoni (ma è ottimo anche per scarpe sportive e per la borsa della palestra) e assorbe l'umidità che è la causa della formazione di germi e batteri, i quali proliferando generano cattivo odore. Leggi di più su SmellWell
- OdorAid, ottimo spray per guantoni, caschi, paratibie e scarpe, è perfetto per disinfettare la tua attrezzatura. Dai una spruzzata di prodotto per combattere lo sviluppo di microbi e cattivi odori. Molto comodo e facile da usare, non necessita di risciacquo. Scopri subito OdorAid
- Phantom OdorAid è un deodorante, ideale da tenere nell'armadietto, nel borsone o nelle scarpe. La sua profumazione fresca e piacevole dura circa 12 settimane. Leggi di più su Phantom OdorAid

Leggi anche: Guida a come scegliere i guantoni da boxe