Palle Tese

Filtra
Palla tesa con tiranti Leone AT809 Nero-bianco
€ 89,91 € 99,90
-10%
Palla tesa con tiranti Leone DNA AT809 Nero-oro
€ 89,91 € 99,90
-10%
Palla tesa tonda Combat Arena Punching
€ 49,90 € 59,90
-16%
Palla tesa Adidas Speed
€ 83,90
Palla tesa ovale Combat Arena Striking
€ 49,90 € 59,90
-16%
Elastici Top Ring per palla tesa
€ 39,60 € 43,99
-9%
Palla tesa Top Ring in pelle
€ 81,00 € 90,00
-10%
Palla tesa Cleto Reyes
Palla tesa Cleto Reyes
Palla tesa Cleto Reyes
Palla tesa Cleto Reyes
€ 166,22

Confronto rapido

Palla tesa per la boxe

La palla tesa da boxe, o palla francese, è un attrezzo da allenamento che non può mancare nella palestra di un pugile.

La sua funzione principale è quella di simulare la “situazione del ring”, ovvero il combattimento con un avversario. Oltre ad allenare i colpi, la palla tesa è lo strumento ideale per lavorare sulla guardia, le schivate, e i movimenti delle gambe. Questo perché una volta colpita, rimbalzando indietro, simula la presenza dell’avversario.

Cosa allena la palla tesa?

La palla tesa da boxe è lo strumento perfetto per allenare la precisione, e la velocità dei colpi, ma anche i riflessi e la concentrazione. E’ ottima per tutte le tecniche di braccia (diretto, gancio, montante, ecc.), può essere usata anche per allenare le tecniche di gambe. E’ importante dosare la forza e non colpirla con troppa potenza. La sua funzione principale è allenare la velocità e i riflessi, non la forza.

Come è fatta una palla tesa

La palla tesa è costituita da una palla rotonda gonfiata con aria, agganciata all’estremità superiore e a quella inferiore, a due elastici. A loro volta, gli elastici vengono agganciati rispettivamente al soffitto e al pavimento. In questo modo la palla rimane in tensione.

Come si monta la palla tesa?

Per montare una palla tesa è sufficiente appendere un gancio al soffitto e un gancio o un peso al pavimento, per fare in modo che la palla rimanga in tensione. Tieni presente che, essendo la palla piuttosto leggera, non occorre utilizzare supporti importanti come quelli utilizzati per i sacchi da boxe. Sul pavimento puoi posizionare un peso con gancio, ma può andare bene anche un semplice manubrio da allenamento. Puoi regolare la tensione a tuo piacimento: ricorda che più la corda è tesa e minore sarà l’oscillazione della palla e più veloce il movimento.

Come allenarsi

Esercitarsi alla palla tesa richiede molta pratica e costanza. Consigliamo di partire da colpi leggeri e regolari, per poi introdurre colpi più forti, combinazioni strutturate, e schivate. Ti invitiamo a farti supportare da un allenatore, oppure in rete troverai molti video che spiegano come ottimizzare l’allenamento. Ricorda che l’obiettivo non è colpire la palla, ma essere in simbiosi con il suo movimento.